• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Apre la nuova Club House

E-mail PDF

Emanuele Scarfiotti (da sinistra) con Maurizio Romeo, Vincenzo Stipa, Giancarlo Mazza, Lodovico Marsaglia ed Enzo CostanzoSono finiti con due mesi di anticipo i lavori di ristrutturazione della Club House del Tennis Club Parioli. Oltre duemila metri quadri progettati e ideati dalla Spaceplanners, diretta dall'architetto Massimo Famiglini, realizzati dalla Castelli Re e curati nei dettagli da una commissione tecnica formata da soci diretta dal presidente del circolo Maurizio Romeo che, insieme ai suoi più stretti compagni di viaggio, gli architetti Lodovico Marsaglia ed Enzo Costanzo, hanno portato a termine i lavori, nel rispetto dei tempi e del budget; con particolare attenzione al design e alla qualità dei materiali, senza mai perdere di vista l'eleganza e la tradizione, elementi che hanno sempre contraddistinto il Tennis Club Parioli. Mercoledì 22 luglio alle 18.30 i soci sono entrati per la prima volta nella nuova struttura per un brindisi augurale. A fine settembre invece, è già in programma l'inaugurazione ufficiale alla presenza di autorità e istituzioni che celebreranno il club romano, da anni uno dei club sportivi più famosi al mondo.

Nell'area riservata ai soci (galleria fotografica) sarà possibilile visionare le foto dell'evento.

 

Al via il nuovo sito del circolo: www.tcparioli.it

E-mail PDF

La nuova Home PageNasce in questi giorni il nuovo sito del Tennis Club Parioli. Insieme alla ristrutturazione della club house e degli impianti, ha camminato di pari passo quella informatica. Funzionalità, comunicazione e tecnologia, questi tre degli aspetti che hanno portato alla completa revisione del sistema informatico e del sito internet. Due sistemi che saranno in grado di parlare e rendere la comunicazione tra circolo e soci più semplice e immediata.
Il nuovo dominio www.tcparioli.it prevede un’area statica accessibile a tutti, dove saranno riportate la storia e le principali caratteristiche del circolo, e un’area dedicata ai soci accessibile solo tramite una password personale. Basterà collegarsi al nuovo sito, effettuare la registrazione e aspettare che questa venga confermata dalla nostra amministrazione. Una volta entrati in quest’area, sarà possibile consultare la propria posta, comunicare con gli altri soci, consultare un elenco informatico degli iscritti (personalizzabile anche con una foto), accedere all’archivio fotografico del circolo che faticosamente siamo riusciti a ricostruire e che sarà continuamente alimentato. Inoltre, un aspetto fondamentale riguarda le comunicazioni verso i soci. Sarà infatti possibile inviare qualsiasi tipo di informazione, da quelle amministrative inerenti le quote sociali, a quelle relative alle convocazioni delle assemblee.  

Questo consentirebbe una sensibile riduzione dei costi legati alla posta (invio raccomandate, lettere, etc). Stiamo infatti valutando gli aspetti legali prima di procedere con questo sistema. Sarà comunque necessario che ogni socio autorizzi questa procedura per ricevere le proprie comunicazioni via web, e credo che anche in virtù del risparmio dei costi che gioverebbe al circolo e quindi a tutti noi, sia questo il momento giusto per rendere più snelle e rapide le comunicazioni del circolo.
Infine, ogni socio potrà configurarsi il proprio indirizzo mail con il dominio del circolo che sarà composto dall’iniziale del nome e con il cognome per esteso (es. Nicola Rossi: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ). Di conseguenza tutti gli indirizzi degli uffici della segreteria del Tennis Club Parioli, riportati anche sul nuovo sito, sono già cambiati con questa nuova formula. Parlerà lo stesso linguaggio anche il nuovo sistema informatico che consentirà di amministrare con semplicità e precisione tutto il sistema di “contabilità e gestione soci”. Permettendo così ai nostri uffici amministrativi un’analisi continua e dettagliata degli importi dovuti dai singoli soci, la possibilità di individuare costi e ricavi di ogni singola area e prevenire così facendo la dispersione di risorse.

 

La Fondazione Parioli Onlus dona un'automedica

E-mail PDF

Si è svolta il 10 giugno al Tennis Club Parioli la consegna ufficiale dell’automedica (Fiat Scudo 120) per l’Equipe Trapiantologica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, donazione della Fondazione Attività Benefiche Parioli Onlus.

Nata nel novembre del 2007 per volontà dell’allora presidente Sebastiano Vaglio, scomparso qualche mese fa, e di un nutrito gruppo di soci del Tennis Club Parioli, la Fondazione prosegue la sua attività nel sociale.

Presenti insieme al Consiglio Direttivo del Tennis Club Parioli, con il Presidente Maurizio Romeo, la Vicepresidente Rossana Ridolfi Letta, il Segretario Generale Maurizio Ravoni e il Presidente della Fondazione il generale Alberto Giusti, anche numerosi soci del Tennis Club Parioli e i sostenitori della Fondazione.
Soddisfatti i responsabili di reparto del Bambino Gesù a cui è stata destinata l'automedica attrezzata con tutte le tecnologie per l’espianto e il trapianto degli organi che, commenta la Dottoressa Cynthia Russo dell’Ufficio Fun Raising, rappresenta un elemento fondamentale per i trapianti.

 

Trofeo FIT 2008: Vince il Tennis Club Parioli

E-mail PDF
Sale a 17 vittorie il bottino del Tennis Club Parioli, che si aggiudica anche la 25esima edizione del Trofeo Fit; premio che la federtennis assegna ogni anno al circolo che ha ottenuto i risultati migliori con le proprie squadre in tutte le categorie. Dagli assoluti alle giovanili.
Il secondo ed il terzo posto sono andati rispettivamente al CT Albinea e al TC Prato.
Soddisfatto chiaramente il direttore sportivo del Parioli Zibì Boniek, che ha potuto contare sicuramente su uno staff tecnico di prima scelta composto da Vittorio Magnelli e dai fratelli Meneschincheri, Stefano e Roberto. “Siamo ancora una volta il primo circolo d’Italia” ha commentato Boniek, “è stato un successo importante che valorizza il lavoro che portiamo avanti da anni con i nostri giovani, ormai abbiamo un vivaio invidiabile” ha aggiunto Boniek che conclude con un ringraziamento ed un invito alla FIT “un ringraziamento speciale va senza dubbio a tutti i nostri soci che sostengono da sempre l’attività agonistica del circolo, speriamo adesso di avere un supporto anche dalla federazione in termini di strutture, una sorta di premio per tutto il lavoro svolto in questi anni: realizzare delle strutture coperte sarebbe senza dubbio un segnale importante per tutto il movimento del tennis regionale e perché no, anche nazionale.
Leggi tutto...
 

Maurizio Romeo Presidente del Tennis Club Parioli

E-mail PDF

Maurizio Romeo è il nuovo Presidente del Tennis Club Parioli. Sostituisce il dimissionario Emanuele Scarfiotti, vicepresidente vicario della Federazione Italiana Tennis.  Quarantadue anni, sposato con due figli, già responsabile della Commissione Tecnica che ha seguito i lavori di ristrutturazione del Circolo ha battuto con una larga maggioranza (350) il suo rivale, l’ortopedico romano Mario Morbidi (54).

Si tratta sicuramente di una svolta significativa nella storia di un circolo storico e centenario come il Tennis Club Parioli entrato da poco a far parte anche dell’esclusivo Centenary Tennis Club, che raccoglie i circoli più prestigiosi del mondo; Romeo infatti è senza dubbio il presidente più giovane che il Parioli abbia mai avuto. Lo hanno preceduto nomi importanti come il Conte Erberto Vaselli (1960/1964), Ing. Luigi Orsini (1964/1972), Dott. Tullio Fazi (1972/1978), Dott. Garibaldi Lopane (1978/1987), Prof. Vincenzo Stipa (1987/1993), Dott. Luigi Tronchetti Provera (1993/1996), Dott. Emanuele Scarfiotti (1996/2002), Notaio Giancarlo Mazza (2002/2005), ed ancora Emanuele Scarfiotti dal 2005 al 2009.

Leggi tutto...
 

Anteprima di Beneficienza per l'Abruzzo

E-mail PDF
Il Tennis Club Parioli ancora una volta impegnato nel sociale. Attento a tutte le problematiche, non solo sportive, è intervenuto in favore della popolazione d’Abruzzo colpita dal terremoto con l’organizzazione, in collaborazione di Medusa Film e il Circolo Canottieri Aniene, dell’anteprima nazionale del film “Un’estate ai Caraibi” di Carlo Vanzina. Tutto esaurito il Cinema Embassy di Roma lo scorso 9 giugno con la Promoter dell’evento Rossana Ridolfi Letta, vicepresidente del T.C. Parioli, che ha curato l’organizzazione in ogni suo particolare e che , grazie alla generosità dei soci dei Club intervenuti, è riuscita a raccogliere  circa 30.000 euro interamente destinati alla ricostruzione della scuola materna dell’Orfanotrofio di San Gregorio, frazione di Onna (L’Aquila), in una delle zone maggiormente danneggiate dal terremoto che ha recentemente colpito l’Abruzzo. Hanno partecipato, oltre a numerosi personaggi dello spettacolo, del costume e delle istituzioni, i presidenti dei rispettivi Circoli organizzatori, Maurizio Romeo e Giovanni Malagò che insieme all’Amministratore delegato di Medusa Film Giampaolo Letta, hanno dato il benvenuto al numeroso pubblico intervenuto. Presente anche l’intero cast del film: Carlo ed Enrico Vanzina, Gigi Proietti, Enrico Brignano, Carlo Buccirosso, Maurizio Mattioli, Paolo Ruffini, Biagio Izzo, Enrico Bertolino, Martina Stella, Alena Seredova. E’ intervenuta anche Maria Teresa Letta, Commissario ad acta della Croce Rossa Italiana per il sisma in Abruzzo e Presidente regionale della CRI, cui sono stati consegnati i proventi della serata per il loro nobile e immediato utilizzo. 
 


JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Notizie per i Soci TCP

Scuola Tennis

Scuola calcio - calcio a 5

Tennis amichevole SAT


LOGIN AREA SOCI

Main Sponsor

Sponsor Istituzionali

Sponsor Tecnici

Fornitori Ufficiali

Partners Istituzionali


Recapiti

Per richiedere informazioni potete inviare una e-mail a info@tcparioli.it
Indirizzo: Tennis Club Parioli - Largo Uberto De Morpurgo, 2 - 00199 Roma
I nostri numeri di telefono: 06 897851(Centralino)
I nostri UFFICI

Tutti i contenuti del sito, sono coperti da Copyright © Tennis Club Parioli 2009, nulla può essere utilizzato in nessun modo, senza una autorizzazione scritta.