• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Toray Pan Pacific Open 2009

E-mail PDF
Dopo la vittoria su Flavia Pennetta nel derby italiano e "pariolino" (6/1 6/2 il punteggio) Roberta Vinci esce di scena dal "Toray Pan Pacific Open 2009", torneo WTA con un montepremi di due milioni di dollari in corso sui campi in cemento di Tokyo, in Giappone. E' stata battuta dalla russa Elina Vesnina per 61 76 (6).
 

Un ricordo di Raffaella Ginanni Corradini

E-mail PDF

Pubblichiamo di seguito un ricordo di Raffaella Ginanni Corradini, scritto da un nostro Consocio.
 

Ciao Raffa 

L’ultimo torneo, il doppio misto del sociale, non siamo riusciti a finirlo. Mi aveva portato in finale, “accarrozzandosi” per l’ennesima volta  un vecchio arnese come me che si ostinava a chiederle di giocare in coppia. E non sapeva dirmi di no. Chissà quante volte avrà resistito alla tentazione di darmi la racchetta in testa, per un diritto sotto il gancio o per quella benedetta inutile palla corta che si fermava giusto sul nastro, incoraggiandomi  stupidamente  a riprovarci.

Era lo sguardo a rimproverarmi e la pazienza infinita a farmi capire che mi  “perdonava” e mi voleva bene, nonostante tutto. Insomma, niente facce, come si dice nel tennis. Ma era diventato -anche quello- un gioco nel gioco: mi vendicavo con qualche grugnito  quando si ostinava a giocare un’improbabile  voleè  alta di rovescio rubandomi lo smash o quando infilava  2-3 doppi falli consecutivi, “per te sono come le ciliegie, uno tira l’altro”. Credo che tra ironia e affettuosa sopportazione, in fondo si divertisse alle mie piccole spacconate tennistiche: “giochi con il miglior mistista d’Italia”; “lo so che sono il tuo compagno preferito”; “devo ricominciare a giocare, ma mi hanno raccomandato di riprendere da zero, quando sei libera?” Dietro una riservatezza e un riserbo che rischiavano di essere equivocati da chi la conosceva poco, Raffa era una donna generosa, dolcissima, spiritosa, assai  capace di ascoltare, attaccata alla famiglia e ai suoi amici da un rapporto intimo ma fortissimo.

Tra le fiorentine da un chilo e mezzo di Stefano, i test universitari di  Luca (che riusciva  pure a rimproverare sfidando la stazza del suo gigante buono) e la macchinina passata finalmente a Eleonora con tutte le ansie dell’età, Raffaella non si negava mai alla confidenza o allo sfogo di un amico. Le facce -anche fuori dal campo-  sapeva leggerle bene, per regalarti una parola di ottimismo e di fiducia o per sdrammatizzare con una punta di ironia  una situazione amara.

Chi ha avuto come me e come tanti amici e soci del Parioli  la fortuna e il privilegio di conoscerla e frequentarla, porterà nel cuore  il ricordo di una donna amabile e concreta, dal carattere discreto ma robusto, poca scena molti sentimenti.  Se è vero che il tennis è una cartina di tornasole infallibile per capire  di che pasta sei, se il campo scopre  anche i bluff dell’educazione e dello stile, se colpisci quella maledetta pallina con serenità e determinazione fino all’ultimo quindici, Raffaella è stata  nella sua vita una testimonianza quotidiana di tutto questo.“Tranquillo,sono qui per vincere”, ho riletto tra le lacrime  in uno degli ultimi sms dei primi di agosto, quasi a voler consolare me.

Questa volta invece abbiamo perso, tutti insieme, tutti quelli che hanno seguito con amore e con angoscia questa ennesima “partita”, convinti di tornare tutti insieme in campo.
Ma Raffaella probabilmente non avrebbe gradito questo piagnisteo.  E allora,  “alle 14,30 in campo, già mangiati e cambiati, e proprio perché sei tu passo io a prendere le palle"
 
Antonello                                                                                                                                                                                        
 

Il Tennis Club Parioli è campione d'Europa

E-mail PDF

Il Tennis Club Parioli, ha conquistato lo scorso weekend a Ginevra (12 e 13 settembre), il prestigioso titolo di campione Europeo di tennis a squadre nel torneo riservato ai circoli centenari. Edoardo Mazza (capitano e giocatore), Daniela Cigna, Elisabetta Morici, Sandrine Testud, Michele Bassi, Ugo Biagianti, Massimo Ribechi e Paolo Spezzi, sono i protagonisti di questa straordinaria vittoria che arricchisce il bottino di trofei conquistati dal circolo romano in oltre cento anni di storia. L’evento organizzato e fortemente voluto dal Centenary Tennis Club, l'associazione che raccoglie i circoli centenari di tutto il mondo, prevedeva una fase eliminatoria a gironi e una finalissima con le migliori quattro. Il Parioli, dopo aver battuto in semifinale il circolo Fitzwilliam di Dublino, ha affrontato in finale gli svizzeri del Tennis Club Ginevra vincendo con il punteggio di 5 partite a 4. Nove quelle previste: 6 singolari, 2 doppi misti e 1 doppio maschile. È stato decisivo il doppio vinto dalla coppia Edoardo Mazza e Massimo Ribechi, che sul punteggio complessivo di 4 partite pari, ha regalato al Tennis Club Parioli il punto vittoria.

Vai al sito del Centenary Tennis CLub

scarica i risultati delle semifinali
scarica i risultati della finale

 

Al via la nuova stagione della Scuola Tennis

E-mail PDF

Al via la nuova stagione della scuola tennis del TC Parioli. Lunedì 14 settembre il circolo riaprirà le porte agli allievi, vecchi e nuovi, per l'inizio di una nuova avventura. Continuano comunque ad essere aperte le iscrizioni, compatibilmente con i posti disponibili e con i provini. Sarà possibile farlo rivolgendosi direttamente ai responsabili della scuola: i maestri Luca Livia e Maria Grazia Ducci nell'area riservata alla scuola tennis.
Per informazioni è possibile contattare i numeri: 06 86200883 oppure 06 86329442.


Maggiori dettagli all'interno del sito, nella sezione attività sportive.

Scarica il regolamento della scuola
Scarica il modulo di iscrizione

 

Proseguono i Campionati Italiani giovanili

E-mail PDF

Proseguono i Campionati Italiani giovanili individuali, giunti alla terza giornata di gare. Bene Guglielmo Bonapace impegnato nel tabellone principale under 16 in svolgimento al Tennis Club Albinea di Reggio Emilia. E' approdato al terzo turno dopo aver superato Daniele Areo per 5/7 6/1 6/4; per l'accesso agli ottavi di fiinale dovrà vedersela con Andrea Ceccarello. Finisce il torneo per Pietro Rondoni, sconfitto da Nicolò Baracchi per 6/4 6/2 e per Pierdanio Lo Priore sconfitto con un doppio 6/0 da Marco Tamiozzo. Termina la Coppa Lambertenghi, torneo under 12 in fase di svolgimento al TC Bonaccossa di Milano, per il neo campione d'Italia under 11 Gian Marco Moroni che si è arreso a Filippo Mora 6/2 6/2. Secondo turno anche per Adriana Lavoretti, under 14 in svolgimento presso il CT Averno (Pozzuoli), che giocherà per gli ottavi di finale contro Giulia Pairone.

Scarica il tabellone under 16 maschile
Scarica il tabellone under 14 femminile
Scarica il tabellone under 12 maschile

 

Il TC Parioli al Campionato Europeo a squadre dei Circoli Centenari

E-mail PDF
E' in partenza alla volta della svizzera la sqradra del TC Parioli che partecipa alla fase finale del Campionato Europeo dei Circoli Centenari, che si svolge il 12 e 13 settembre nel prestigioso circolo del Tennis Club Ginevra. Una manifestazione fortemente voluta dal Centenary Tennis Club, l'Associazione che raccoglie i circoli centenari del mondo, organizzata nell'arco di due anni con una fase eliminatoria composta da 4 gironi, i cui vincitori approdano alla final four. La nostra squadra, capitanata da Edoardo Mazza, composta da Daniela Cigna, Elisabetta Morici, Sandrine Testud, Miki Bassi, Ugo Biagianti, Massimo Ribechi e Paolo Spezzi, dovrà vedersela con gli avversari del Blue Weiss di Berlino, del Fitzwilliam di Dublino e i padroni di casa del TC Ginevra. 9 gli incontri  giornalieri in programma per 6 singolari e 3 doppi.
 
 

Si ferma ai quarti l'avventura di Flavia Pennetta

E-mail PDF

Si ferma nei quarti di finale l'avventura di Flavia Pennetta agli US Open di New York, battuta dalla statunitense Serena Williams numero 2 del ranking mondiale, in due set 6/4 6/3. L'americana campionessa in carica a Flushing Meadows, ultimo slam della stagione, e grande favorita per la vittoria finale, ha sfoderato tutto il suo miglior tennis con aggressività, tecnica e determinazione e nulla ha potuto la "nostra" Flavia, che ad ottobre sarà impegnata nel campionato di serie A1 in difesa dei colori del TC Parioli, ai colpi dell'avversaria. Due set comunque combattuti e giocati alla pari all' Arthur Ashe Stadium in una cornice di pubblico delle grandi occasioni. Si portano a 31 i match disputati da Flavia Pennetta in questa stagione, dopo Wimbledon, con solo 5 sconfitte e 15 successi consecutivi all'attivo e nella straordinaria estate che l'ha vista protagonista è balzata alla decima posizione del ranking mondiale. 

 

Vai al sito US Open 2009
Scarica il tabellone aggiornato

 


JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Notizie per i Soci TCP

Scuola Tennis

Scuola calcio - calcio a 5

Tennis amichevole SAT


LOGIN AREA SOCI

Main Sponsor

Sponsor Istituzionali

Sponsor Tecnici

Fornitori Ufficiali

Partners Istituzionali